L’obbiettivo principale di CAMAC è di realizzare un programma informatico basato sul web che copra in maniera completa e uniforme tutto l’iter procedurale di una domanda di costruzione per ogni cantone.

CAMAC permette di ridurre in maniera considerevole il tempo di elaborazione di una domanda dato che l’elaborazione ed il rilascio dei preavvisi delle domande da parte dei servizi può avvenire in modo parallelo.

CAMAC permette anche di monitorare in tempo reale ed in qualsiasi momento lo stato di una domanda di costruzione.

CAMAC permette una collaborazione efficiente tra tutti gli attori coinvolti (architetti, comuni e cantone) e permette quindi un’ottimizzazione riguardo all’impiego di risorse umane e finanziarie.

CAMAC è stato sviluppato inizialmente dal Canton Vaud che lo utilizza sin dall’anno 2000. Negli anni successivi vari altri cantoni hanno deciso di adottare CAMAC. Nel 2014 è stato intrapreso un completo refactoring di CAMAC con l’obiettivo di renderlo ancora più flessibile e performante.